Arrivano le ferie!

Si dice che leggere un bel libro è di per se un viaggio che intraprendiamo nella nostra mente, decidendo tempi, luoghi dove fermarsi, ritorni al passato e sguardi al futuro. Così, fino all’ultima pagina magari con una matita in mano, segnando qua e là i punti che ti hanno impressionato, che hai amato, che hai odiato. Perché un libro, quando lo abbiamo letto, diventa nostro e ne marchiamo il territorio con quei graffi di matita che hanno inciso la nostra anima.

Si sa, le parole toccano i sensi, creando armonie e disarmonie e siamo noi a decidere, a scandire quando qualcosa deve accadere, quando i colloqui devono avvenire, sfogliando pagina dopo pagina.

Un libro circoscrive i confini e solo alla fine ti “libera” in mondi nuovi, lasciandoci dentro quel qualcosa che ci serve o che ci tornerà utile senza neanche cercarlo.

Quindi, tornando al titolo del presente articolo, ti ricordo che ci stiamo avvicinando alla scadenza per votare il libro con cui iniziare il nostro percorso di lettura previsto a settembre ed hai tempo fino al 27 luglio per farlo. Altrimenti, cosa leggerai questa estate?

Se ancora non sei iscritto al gruppo Leggere Insieme puoi farlo cliccando qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...